Iscriviti ora alla newsletter e risparmia il 10% sul tuo prossimo ordine.

Illuminazione interni: la guida pratica per una casa confortevole

In questo articolo trovi una guida pratica all’illuminazione interni. Al giorno d’oggi tutti noi vorremmo abitare in una casa confortevole che ci aiuti a vivere più serenamente e che ci faccia affrontare le giornate con più energia. Diciamocelo: soprattutto in questo periodo di pandemia, a causa dei vari lockdown e coprifuoco, siamo obbligati a stare molte ore chiusi in casa. Per poterlo fare c’è una sola parola d’ordine: illuminare! Bisogna quindi dare molta importanza ai punti luce nella propria abitazione. Lampade, applique e lampadari sono tutti oggetti perfetti per creare luce e quindi che potrebbero fare al caso vostro.  Vediamo come fare.

Utilizza più fonti luminose

Utilizza più fonti luminose posizionate ad altezze diverse. Le fonti luminose possono far parte di due categorie principali:

  • Fonti luminose necessarie alla creazione di un’illuminazione generale. Ad esempio i faretti. Con questa tipologia di luci è possibile illuminare perfettamente ogni ambiente e ogni stanza dell’appartamento.
  • Fonti luminose che servono a creare un’illuminazione puntuale. Tra queste troviamo ad esempio le lampade a sospensione, da terra, da tavolo o a led. Con questa tipologia di luci ci sarà un’intensità luminosa inferiore rispetto alle precedenti ma saranno in grado di rendere armonioso ogni luogo con la loro presenza.

Evita gli errori più comuni

Passiamo ora invece ai due errori che dovresti evitare quando si parla di illuminazione per la casa. Eccoli:

  • Usare solo un punto luce a centro stanza: errore particolarmente diffuso che si può riscontrare in molte delle nostre case. Si prende questa scelta solitamente perché posizionando un’unica plafoniera a centro stanza si può disporre di maggiore libertà sulle pareti. Una soluzione possibile potrebbe essere quella di sostituire la plafoniera a centro stanza con un binario che abbia più faretti.
  • Esagerare con la luce in un solo ambiente: sembrerà un paradosso, ma anche la troppa illuminazione sarebbe da evitare.

Scegli prodotti eccezionali

Arrivati a questo punto vorrei proporti 6 articoli ideali per illuminare al meglio la tua casa:

Applique da parete design

Illumina e contemporaneamente consente di ricaricare lo smartphone, capace di creare un’atmosfera elegante e tranquilla. Realizzata con materiali di alta qualità è comodissima se vuoi illuminare il tuo libro durante la lettura o se vuoi la giusta luce mentre guardi la televisione.

Luce LED a forma di fungo da esplosione atomica 3D

Questa lampada, che imita l’esplosione di una bomba atomica, è molto apprezzata soprattutto dai bambini. La luce che emette non è accecante, per questo utile a restare accesa durante la notte. La batteria incorporata risulta molto semplice da ricaricare.

Piante rampicanti LED

Le luci presenti su questa ghirlanda di edera ne esaltano il colore. La batteria che le alimentano evita l’uso di orribili e antiestetiche prolunghe.

Luce notturna “Luna” a sospensione Magnetica

Questa lampada notturna crea l’effetto di una luna levitante possibile grazie alla sospensione magnetica. Oltre all’aspetto decorativo è l’ideale per avere una luce a lunga durata con un basso consumo energetico.

Luce innovativa di design elegante

Applique da soggiorno che crea un’atmosfera rilassante ed elegante perfetta per ogni occasione, ma anche per il quotidiano. Il corpo della lampada è in legno, mentre il paralume in acrilico. L’istallazione semplice e veloce non richiede nessun collegamento cablato.

Lampada smart compatibile app Alexa e Google Home

Questa lampada da tavolo crea una luce regolabile tramite app. Tutti i colori a portata di mano, la tua!

Illuminazione interni per ogni stanza.

Per capire dove usare gli oggetti che ho appena elencato vediamo le soluzioni per ogni stanza.

  • Partiamo dal soggiorno: l’illuminazione interni per il luogo dove si riunisce la famiglia, parenti e amici, dove ci si rilassa, e quindi dove passiamo la maggior parte del nostro tempo deve essere idonea. Bisogna creare un’atmosfera serena e confortevole. Puoi optare quindi per dei faretti orientabili insieme ad una lampada da terra o da tavolo da posizionare a fianco del divano o in vicino alle poltrone. Se nel soggiorno è presente anche un tavolo da pranzo istalla più lampade a sospensione per illuminarne al meglio tutta la superficie.
  • Passiamo alla cucina, che è l’ambiente più usato della casa. Le luci devono essere correttamente previste per evitare ombre sul piano di lavoro che possono rendere difficili le mansioni. La fonte luminosa in una cucina deve essere una luce nitida e verticale. La soluzione migliore per ottenere questo risultato si raggiunge attraverso l’uso di una striscia led sotto i pensili.
  • Ora pensiamo al bagno: In questo ambiente occorre una luce più diffusa che illumini il bagno in maniera completa ed uniforme. Deve essere affiancata però anche una luce sufficientemente intensa in corrispondenza dello specchio, che non crei ombre. Ci sono diverse possibilità, un singolo faretto orientabile direttamente sopra lo specchio oppure diverse fonti luminosi attorno, ma anche uno specchio retroilluminato.
  • Per quanto riguarda la camera da letto il modo adeguato di illuminarla è simile a quello per il soggiorno. Si dovrebbe avere una luce che crei un’atmosfera pacata e rilassante. Per ottenere questo risultato è possibile utilizzare anche solo dei faretti ad intensità regolabile e una lampada da appoggio, da terra o in sospensione per illuminare il comodino. Se si parla di un armadio l’illuminazione migliore del suo interno si può ottenere grazie all’installazione di più led in corrispondenza delle ante così da illuminare dentro dell’armadio senza paura di farci ombra da soli.
  • Che dire invece per il corridoio? Ecco un’ambiente che spesso viene messo in secondo piano, io propongo di utilizzare delle strisce led non visibili oppure dei faretti singoli che ti accompagnano nel passaggio.
  • Terminiamo, non per importanza, con l’ambiente dedicato allo studio: l’illuminazione corretta è quella diretta alla scrivania tramite una fonte luminosa come la lampada da appoggio.

Spero di averti accompagnato al meglio nella scelta degli oggetti che più si adattano alle tue esigenze. Dato che ci sei, dai un’occhiata a tutti gli altri articoli per l’illuminazione. Clicca al seguente link! https://vitafacile.shop/collections/illuminazione

La selezione dei migliori prodotti di illuminazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Interessato a soluzioni originali e belle? Abbiamo quello che fa per te. Dai un’occhiata alla selezione di articoli a tema “Illuminazione“: scommettiamo che ne sarai piuttosto soddisfatto!

Illuminazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.